Accesso utente
Carrello
Il tuo carrello contiene
0 articoli
Afra

www.motorinolimits.com
Claudio Costa
08.05.2002
di Redazione
La monografia del Dottorcosta Il dottore dei piloti racconta il mito dei centauri moderni: una saga sul mondo del motociclismo sportivo, sui suoi eroi e sul coraggio che li contraddistingue. Mercoledì, 8 Maggio 2002 - Pochi uomini si sono votati al motociclismo come il dottor Costa. Gli ultimi trent'anni li ha spesi in giro per il mondo per condurre la sua clinica Mobile nei circuiti più sperduti e offrire assistenza medica ai piloti del Campionato del Mondo di motociclismo. I suoi primi trent'anni li ha vissuti all'ombra del padre, Checco Costa, l'uomo che ha prima inventato e poi costruito (a spese sue) il circuito di Imola, oggi seconda capitale dei motori dopo Monza. Le sue storie, i tanti aneddoti sulle corse, le cinque Cliniche Mobili che ha costruito (l'ultima è stata inaugurata a Jerez de la Frontera giovedì scorso, in occasione della prima prova europea del Motomondiale), sono ora finite nelle pagine di un libro appena dato alle stampe: "dottorcosta, vita e racconti di un medico e della sua Clinica Mobile". Claudio Costa, il medico "aggiusta piloti", racconta i retroscena delle cadute e delle guarigioni dei suoi eroi, di generazioni di piloti che hanno rischiato la vita sulle piste, talvolta pagando cara la passione che li portava a correre in sella a una moto. Perciò questo libro non è solo una carrellata di volti e di aneddoti ma una tesi: sul coraggio, sul dolore, sulla morte, sulla sfida individuo-collettivo. In questa saga del mito del centauro moderno, troviamo i volti di Jarno Saarinen e Valentino Rossi, passando per quelli di Mick Doohan, Giacomo Agostini, Wayne Gardner, Renzo Pasolini, Virginio Ferrari, Wayne Rainey, Loris Capirossi, Marco Melandri, Manuel Poggiali, Max Biaggi e tanti altri. Storie di vittorie, di sconfitte, di incidenti e di sofferenza. E di tanto, tanto amore per la moto, che, come scrive Claudio Costa, è uno degli ultimi modi che restano a un uomo per riappropriarsi del suo essere uomo. Il libro è pubblicato da Fucina editore. E' composto da 352 pagine, ha 318 foto a colori e in bianco e nero e la copertina rigida. Il prezzo è di 30 euro. E' in vendita nelle migliori librerie italiane e sul sito internet dell'editore (con condizioni d'acquisto vantaggiose): www.fucinaeditore.it.